Avrei dovuto stare in guardia

Posted in fragole&cioccolato with tags on 3 novembre 2013 by lunafragola

Bentornata Lunafragola. Chiudeva così il mio ultimo post scritto dopo anni di silenzio. Troppo ottimista e trionfalistico, avrei dovuto stare in guardia. A ridurmi di nuovo al silenzio, ci ha pensato la morte del cane di mia sorella, anzi, del NOSTRO cane: Drago. Non ce l’ho fatta a scrivere e anche adesso le lacrime spingono per uscire. Era solo un cane? Certo, ma noi lo amavamo e la ferita è ancora aperta, tanto che non riesco a guardare le sue foto ( ne ho tante) e che me lo sogno ad occhi aperti, perfino oggi, che è il giorno dopo il giorno dei morti e che ben altri pensieri dovrei pensare. Ma i miei cari sono qui con me sempre, gentile presenza, alito leggero, piccoli sospiri come refoli di vento improvvisi. Drago tornerà, ma ora si sente la sua assenza……. e fa male.

Annunci

Ancora tu?

Posted in fragole&cioccolato with tags on 7 settembre 2013 by lunafragola

Dopo moltissimo tempo, infinito, riprovo l’emozione di scrivere un post sul mio blog. Credevo me ne fosse passata la voglia, invece sono qui che pesto sulla tastiera. Ho tante di quelle cose da dire, da raccontare, che non mi vengono le parole. Sono tutte confuse nella mia testa e lottano per uscire, però non ci riescono, perchè le parole, per essere capite, devono uscire una ad una, formare una frase, anche piccola, ma di senso compiuto. Le lascerò decantare come si fa col vino, senza fretta.

Bentornata Lunafragola

Ancora Natale

Posted in fragole&cioccolato on 23 dicembre 2012 by lunafragola

Buon Natale e felice anno nuovo……………………… La formula è trita, ma non mi viene altro, per ora!

buon natale

Posted in fragole&cioccolato with tags , , , , , , , , on 25 dicembre 2011 by lunafragola

 BUON NATALE A TUTTI, MA PROPRIO A TUTTI!

ma come si fa?

Posted in fragole&cioccolato on 10 dicembre 2011 by lunafragola

Ma come si fa ad aggiungere i link dei blog amici e a farli aparire sul tuo blog? Ho aggiunto radiobachelite due volte, ma non appare da nessuna parte. Volevo aggiungere gli altri, ma non so come fare. Ho scritto un nuovo post, però è una nuova pagina e non so dove è finita.

MAREMMA ANALFABETA E PROVINCIALE!

La prossima volta rinasco in Inghilterra!

Patapost

Posted in Uncategorized on 20 novembre 2011 by lunafragola

Finalmente ce l’ho fatta! Anzi, ce l’ha fatta Pat, che come al solito mi è venuto a salvare dalla incompetenza informatica cronica. Certo, quando capirò tutte le frasi in inglese sarà passato un anno, però non ho fretta. Quando riuscirò a trasportare i link degli altri blog nel mio ne saranno passati due, però non ho fretta. Rispondere ai commenti mi porterà via sei mesi, però non ho fretta. Gli altri hanno mastercard, ma io ho un bene più prezioso dal valore stratosferico: il mio amico Pat.

Ti adoro

Son tornate a fiorire le rose

Posted in fragole&cioccolato with tags , on 3 aprile 2011 by lunafragola

E' primavera, è Pasqua e molto altro ancora. Scrivo poco,poche righe, giusto il tempo di far sapere che ci sono, latito, ma non dimentico. In questa domenica mattina, i rumori e i suoni degli altri si sentono più forti. I bambini del piano di sopra che caracollano allegramente per la casa. Il padre che li sgrida, la madre che ripete :" oddio, oddio" con un tono e una voce che all'inizio mi faceva rabbrividire e immaginare sfracelli e tragedie, poi ho capito che è il suo modo di commentare piccoli disastri e non ci penso più. La vecchietta di fronte che apre la porta, ma non il portone e si becca sequele di parolacce e porchi qui, là, lì, da un genero cafone e rozzo, che a dire rozzo ancora gli fai un complimento. Mio fratello dorme ancora ed io non posso fare niente, siamo ad uno sputo di distanza e non c'è molta altra casa dove andare per fare qualcosa. Allora sono qui, davanti al pc, e riprendo a scrivere.Non ho un divano dove leggere e tornare a letto non mi va. La tastiera nuova è silenziosa, non da fastidio come quella vecchia, che sferragliava parole rumorose a raffica. Sono stanca, è aprile, quasi alla fine, ma ancora cè da pedalare. Chissà, trasmettiamo valori diversi noi della scuola pubblica, hai visto mai trasmettessimo anche la malattia del sonno, così si placano un po'questi bambini. Certo potrei uscire, c'è una giornata bellissima fuori, ma non ne ho voglia, corro come una trottola tutta la settimana, ho diritto a smettere per un po'. Mi sono dimagrita tanto. Sto facendo una dieta che dimagrisce anche il portafoglio oltre me, ma mi fa stare bene. Non fosse per la cervicale,sarei un fiore. Mi raccomandano di fare palestra, nuoto o acquagym per rassodare le membra che a cinquant'anni non sono un boomerang, ma un palloncino logorato e sfiatato. Beh, camminerò molto quest'estate………………….forse!

Un bacio a tutti